venerdì 29 dicembre 2017

Pennette al Salmone 2.0

Ciao a Tutti!
Chiudiamo l'anno con un piatto tipicamente anni '80 che abbiamo rivisitato nel gusto con l'aggiunta di qualche "ingrediente segreto", che poi tanto segreto non è!
Vi proponiamo questo piatto perchè adattissimo alle cene ed ai pranzi di fine anno, gustoso e sofisticato appaga il palato senza tradire il buon gusto!
Si presenta davvero benissimo ed è semplicissimo da preparare:


Gli Ingredienti per 4/6 persone:
500 gr. pennette rigate
400 gr. panna da cucina
50 gr. burro
125 salmone fresco lesso
150 gr. salmone affumicato
mezza cipolla bionda
scorza di un limone non trattato
sale q.b.
un pizzico di aneto

   Sarà un riscoprire un vecchio piatto in forme moderne ed inattese! Fidatevi! E' buonissimo e freschissimo!

Qui video passo passo:



Felice 2018 a Tutti che sia un anno ricco di belle novità, con uno sguardo al passato ed un enorme slancio al futuro
AUGURI!
Ombretta e Gabriele

domenica 17 dicembre 2017

Corona alle Mandorle

 Benvenuti! Oggi vorremmo condividere con voi una delle ricette che caratterizzano le nostre colazioni nel periodo Natalizio! Una Corona di Mandorle!

ciambella alle mandorle, due cuori e una cappa, natale, dolci,

 Un Ciambellone dal sapore soave con uno spiccato sentore di mandorla! Un gusto avvolgente e morbido che renderà il periodo delle feste ancora più gioioso!

ciambella di mandorle, due cuori e una cappa, arte per te, ombretta, natale, christmas, dolce di natale,

La preparazione la potrete vedere nel video che allego in basso,  qui invece vorrei segnalarvi alcuni passaggi fondamentali per la buona riuscita di questo meraviglioso dolce!
1- Mescolare la farina di mandorle con gli grassi! Solo amalgamandosi bene tra loro bene potranno integrarsi uniformemente con le proteine creando così un impasto ben saporito e morbido!
2- Setacciate benissimo la farina!Se volete un dolce che risulti morbido al tatto ed al palato dovete areare bene gli ingredienti che di per se sono abbastanza pesanti! Burro, farina di mandorla, Dovranno essere inglobati in maniera spumosa nell'impasto!
3- Terzo ed ultimo passaggio fondamentale, montare a neve gli albumi ed a spuma i tuorli con lo zucchero! Anche questo servirà per la morbidezza e per la lievitazione del dolce!
Ah! Un ultima cosa! Gabriele, durante il video, mi ha interrotta con le sue battute mentre dicevo una cosa che secondo me è molto importante!Volevo suggerirvi di fare ben cuocere la corona, spingetela cinque minuti oltre la cottura ottimale, quella che la lascerebbe dorata, e brunitela leggermente, NON BRUCIATELA però! Questo apporterà maggiore intensità al gusto, rendendolo più adulto! Se invece avete una famiglia piena di bimbi o un palato fanciullo, tiratela fuori dal forno appena dorata!
 Bene, vi ho detto tutto, ora rendere le colazioni davvero speciali con questo buon dolce!


Ecco gli ingredienti:

250 gr. farina 00 setacciata
130 gr. di burro
20 ml.olio di mandorla per alimenti (sostituibile con olio di semi)
180 ml di late di mandorla
150 gr. zucchero
un pizzico di lale
un pizzico di cannella
4 uova
100 gr. di farina di mandorla
1 vasetto di Crema di mandorle(io ho usato la de Luxe Lidl)
torrone morbido 50 gr.
zucchero a velo per guarnire
1 bustina lievito

Qui puoi vedere la ricetta sviluppata passo passo!

domenica 3 dicembre 2017

Orecchiette con i Broccoli

Oggi avevo desiderio di una buona pasta completa e gustosa! Un piatto unico dai sapori invernali e semplici! Molti Blogger non pubblicherebbero mai una ricetta come questa! Ma noi non siamo Blogger, noi siamo golosi e sopratutto siamo persone comuni, come voi, che cucinano quotidianamente ricette "normali" con le cose che hanno in frigorifero!
Tutto questo preambolo per dirvi che oggi assoceremo le orecchiette non alle cime di rapa ma ai BROCCOLI! Qualcuno a questo punto sarà svenuto, altri avranno storto il naso e altri ancora hanno chiuso il post! Ma noooo! Dove andate? Tornate qui! Se pubblichiamo una ricetta vuol dire che è buona, che ha un sapore meraviglioso ed un gusto davvero speciale! Abbiate fiducia!
Guardate che "bella faccia" che ha questo piatto!

due cuori e una cappa, orecchiette, primo piatto, natale

Questi sono gli Ingredienti:
600 gr. di Broccoli
500 gr, di orecchiette
100 gr. di Grana Padano
1 spiccio di aglio
30 gr. battuto olive di leccino #lidlitalia
sale e peperoncino q.b.
5 cucchiai di olio E.V.O.

Ora vi spieghiamo come procedere:
Come prima cosa mettete sul fuoco l'acqua per la pasta e salatela a vostro piacimento. In una padella a sponde alte fate andate l'olio e.v.o, con uno spicchio d'aglio ed il peperoncino, quindi, dopo qualche minuto, quando sentite sfrigolare l'olio, aggiungete il battuto di olive acciughe e capperi, fate insaporire ben bene quindi tuffate dentro i broccoli che avrete sminuzzato al coltello. Fate prendere ben bene dell'olio i broccoli e solo a questo punto allungate con un mestolo di acqua di cottura delle orecchiette. Ultimate la cottura dei broccoli e quando saranno pronti versateci sopra la pasta scolata benissimo, quindi aggiungete il Grana Padano (anche un buon pecorino ci sta benissimo e anche una caciotta piccante a dire il vero!), mantecate qualche secondo e ora di corsa in tavola a gustare questa bontà!
Piatto semplice, completo, genuino ma sopratutto BUONO!
broccoli, orecchietet con broccoli Due cuori e una cappa

Buon appetito da Ombretta e Gabriele

 Qui trovate il video passo passo:


domenica 1 febbraio 2015

Insalata di Arance ,Vegan Recipe/Ricetta Vegana (Contorni)

Ciao a Tutti Amici di Due Cuori e una Cappa, oggi un'insalata tipica siciliana ovvero l'insalata di Arance, nelle due varianti quella Catanese e la Palermitana.
La sua preparazione è molto semplice, è ricca di colori e sapori un po' come la Sicilia stessa.

Ingredienti:

6 Arance di Sicilia
1 finocchio
4/5 olive nere
4 cucchiai di Olio extravergine d'oliva
3 cucchiai di Aceto di vino rosso
1 cipolla rossa di Tropea
1 cucchiaio di sale

Preparazione:

Sbucciate le sei arance con l'ausilio di un coltello, lasciando la polpa pulita senza la parte bianca (mesocarpo), successivamente affettate come affettereste un pomodoro.
Affettate finemente la cipolla rossa.
Del finocchio prendete la parte più interna e affettate finemente.
Tagliate a pezzettini le olive nere.
Mettete i vostri ingredienti così lavorati dentro un'insalatiera, unite pure il sale, l'aceto e l'olio.
Mescolate bene e assaggiate, correggete se serve aggiungendo quello che vi aggrada di più.

Questa è la famosa insalata d'arance siciliana, di semplice preparazione, un mega mix di colori e sapori che si scioglieranno in bocca e facendovi sentire per un attimo ospiti della nostra Sicilia.
Provate le due versioni e diteci quale preferite, noi ci rivediamo presto sulle vostre tavole.
Ombretta e Gabriele

Ecco la Videoricetta


Torta la Cioccolato con la Macchina del Pane

Ciao a tutti amici di Due Cuori e una Cappa, oggi prepareremo una torta con la macchina del pane, si avete capito bene, questo favoloso elettrodomestico per la cucina, che oltre a fare il pane nelle sue mille varianti, e l'impasto per la preparazione della pizza, riesce a fare le torte, si fa tutto lei o quasi.
Versate tutti gli ingredienti dentro la vaschetta, programmate e lei dopo un ora (dipende dal modello) cuocerà la vostra torta; ottima soluzione per chi non sa cucinare, per chi non ha tempo o semplicemente per sfruttare al meglio la vostra macchina del pane, che da oggi non farà più solo il pane. Ecco la ricetta.

Ingredienti:

260 g di Zucchero
4 uova
150 g di burro
1 cucchiaino di sale
Vaniglia o vanillina
370 g di farina 00
45 g di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito

Preparazione:

Mettere il burro a fondere e lasciare raffreddare.
In una ciotola unite lo zucchero e le 4 uova e il sale, lavorate con frusta elettrica.
Prendete la vaschetta della vostra macchina del pane e versate il composto, poi il burro fuso ma raffreddato, l'essenza di vaniglia o vanillina, unite setacciandole la farina e il cacao amaro e in fine la bustina di lievito.
Qui i tempi di cottura si diversificano, ogni modello ha il suo, ma sicuramente esiste il programma per torte, impostate doratura leggera e lasciate lavorare la vostra macchina del pane.
La vostra fedele macchina del pane vi avvertirà con un BIP e voi dovrete solo sformare la torta, e farcirla se vorrete a vostro piacimento.

Ecco la vostra macchina del pane si è rivelata un valido aiuto anche per i dolci, usate gli elettrodomestici sfruttando al massimo tutte le funzioni, è un peccato lasciare fermo a prendere polvere un oggetto che è costato dei bei soldini e che occupa un bel po di spazio.
Noi ci rivediamo presto, sulle vostre tavole!!
Ombretta e Gabriele

Ecco la Videoricetta


domenica 25 gennaio 2015

Insalata di Banane Verdi

Ciao e benvenuti nella nostra cucina virtuale, oggi prepariamo un'insalata Insolita che darà un tocco di novità alle vostre tavole.
Questa ricetta ha origini nella zona delle isole vergini americane, un'insalata dal gusto nuovo e ricca di sapore dove l'ingrediente fondamentale oggi è la banana verde o platano un frutto che sembra una banana nell'aspetto.
Questa insalata incuriosisce per via di questo ingrediente, e quindi ecco la ricetta.

Ingredienti:

4/6 banane Platano
200 g Olio extravergine
90 g Aceto di vino bianco
1 o 2 Cipolla rossa o bionda
3/4 spicchi d'aglio
un pizzico di Cumino
un cucchiaio di sale
10 Olive bianche o nere denocciolate
10 grani di pepe nero
2 foglie di Alloro
10/15 Capperi


Preparazione;

Tagliate capo e coda del Platano e incidete per lungo la banana solo da un lato.
Riponete in una pentola con abbondante acqua, aggiungete il cucchiaio di sale, lasciate bollire per circa 15 minuti, infilzate la banana con un coltello, se entra con facilità la cottura è terminata.
Sbucciate le banane e lasciate raffreddare.
Successivamente tagliate le banane a fette non più spesse di 3/4 millimetri.
Prendete una padella e unite insieme Olio, Aceto, Olive, grani di Pepe, il pizzico di Cumino, le 2 foglie di Alloro e i capperi e gli spicchi d'aglio in fine salate a vostro gusto, cuocete il tutto a fiamma media.
Lasciate cuocere per 30/40 minuti, girando gli ingredienti ogni tanto.
Prendere una pirofila e distribuite in modo omogeneo la banana già affettata, versate sopra il composto che avete in padella.
Lasciate marinare la vostra insalata per 4 ore in frigorifero.
Uscite un'ora prima di servire

La vostra Insolita - insalata di Banane verdi stupirà piacevolmente voi e i vostri ospiti, con il suo gusto nuovo e particolare.

Ombretta e Gabriele

Ecco la Videoricetta



giovedì 18 dicembre 2014

Un suggerimento utile per servire il salame turco!

Il salame di cioccolato è uno dei dolcetti più buoni del mondo, affonda le radici nella golosità dell'animo umano e cresce con noi, rituffandoci nella nostra infanzia ogni volta che ne assaporiamo una fetta! Su Youtube c'è la nostra versione vegana, buonissima e senza troppi sensi di colpa!
Vi lasciamo qui il video!




Ma oggi volevamo suggerirvi un modo comodo per servirlo, in modo tale da non fare sporcare i vostri ospiti e sopratutto per non farlo appiccicare al tovagliolino di carta...cosa che capita spesso e che crediamo sia tra le cinque cose più insopportabili al mondo!
Basta tagliare un cerchietto di carta forno, per farne tanti dischetti contemporaneamente piegate la carta a fisarmonica e tagliatene contemporaneamente più strati.







 Quindi avvolgete il dischetto su di un lato di ogni fetta e disponete il salame con le prese in carta in evidenza!





La presentazione ne gioverà e anche la comodità sarà apprezzata dai vostri ospiti!






Siamo convinti che gradiate questi piccoli suggerimenti pratici...fateci sapere con un bel commento!
Ci vediamo presto...sulle vostre tavole!

Ombretta e Gabriele